Cura della carie dentale

L’odontoiatria conservativa è una branca dell’odontoiatria che si occupa principalmente della cura della carie dentale. La sua finalità, come il nome stesso suggerisce, è quella di conservare in bocca i denti colpiti dalla carie, eliminando il tessuto danneggiato e ripristinando forme e funzioni degli elementi dentari.

Infezioni ed infiammazioni

L’endodonzia è invece un trattamento che riguarda le infezioni e le infiammazioni che colpiscono la polpa del dente, cioè il tessuto molle non calcificato situato all’interno del dente e composto prevalentemente di vasi sanguigni e nervi. Grazie a queste avanzate terapie è dunque possibile salvare i denti all’interno della propria bocca, evitandone la caduta e la perdita.